Napoli in rimonta batte la Samp. Protagonisti due giocatori seguiti dal Toro

Il 2-1 finale lo firma Tonelli al 50' della ripresa
 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 3718 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 7 GEN - Il Napoli batte la Sampdoria all'ultimo respiro, incendiando un San paolo gelato. E' Lorenzo Tonelli, alla prima presenza in campionato, l'autore del gol decisivo al 50' della ripresa, a pochi secondi dal fischio finale. Una rete che porta il Napoli a 38 punti, con aggancio momentaneo al secondo posto occupato dalla Roma. Un'ottima Samp ha tenuto testa ai padroni di casa per un'ora, finché l'espulsione di Silvestre - secondo giallo al 16' della ripresa per un fallo ingenuo su Reina - ha complicato i piani dei blucerchiati, fermi a 23 punti. Samp in vantaggio al 30' del primo tempo grazie all'autorete di Hysaj. Il Napoli, apparso poco lucido ed impreciso per lunghi tratti della partita, si è affidato a Gabbiadini, autore del pareggio al 32' della ripresa. Da lì in poi è assedio alla porta difesa da un grande Puggioni, decisivo ancora su Gabbiadini e Hamsik. Il portiere della Samp però non può nulla contro la conclusione ravvicinata di Tonelli a tempo quasi scaduto.