Figc: presentato restyling Coverciano

Dg Uva 'vogliamo farlo diventare il centro del Made in Italy'
09.07.2018 14:32 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 1387 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 9 LUG - "Abbiamo pensato di far diventare Coverciano il centro del Made in Italy incontrando le aziende legate al salone del Mobile, che sono le prime che valorizzano il Made in Italy ed il lifestyle". Così Michele Uva, dg Figc, presentando il restyling del centro tecnico federale parte del rifacimento generale del centro su cui la Figc ha investito 7 mln di euro. Il progetto, affidato all'architetto Giancarlo Tintori, prevedeva il rifacimento della pavimentazione, delle luci e degli arredi di 5 cinque aree del centro, a cui hanno partecipato 11 aziende. "E' piaciuto a Mancini e anche ai giocatori" ha detto Uva, spiegando che "l'idea del restyling è venuta quando a settembre scorso abbiamo invitato qui Ceferin per fare il suo incontro con le federazioni internazionali. Tutti hanno detto che era straordinario Coverciano ma... e quel ma non ci è piaciuto, volevamo cancellarlo. Adesso tutte le persone che vengono dicono che è in realtà il posto più bello del calcio a livello mondiale".