Agnelli, giudizio immediato in stadi

N.1 Juve in Antimafia'sicurezza curve?Serie A da sola non basta'
 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 1151 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - "Sulla sicurezza nelle curve secondo me si possono apportare miglioramenti, ma tutte le società devono essere d'accordo e la sola Serie A non basta. Va portato in consiglio Figc con tutte le Leghe, compresa la Lega Dilettanti in prospettiva delle squadre che possono salire nei campionati professionistici". Lo dice il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, in audizione alla Commissione parlamentare Antimafia sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel mondo del calcio. "Vogliamo un giudizio abbreviato subito, allo stadio, stile inglese. Siamo pronti come Juve a fornire anche zone adibite all'interno dell'impianto ha aggiunto Agnelli rivelando come la sua figlia grande si sia spaventata in merito ad alcuni titoli di giornali secondo i quali egli avrebbe avuto rapporti con "certi personaggi". "Da parte nostra - ha poi precisato Agnelli - non abbiamo mai avuto la sensazione di subire attacco in alcuna attività della Juve nè sui biglietti nè su altre, tipo merchandising".