Zamparini torna a tuonare

28.09.2009 18:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Adnkronos
Zamparini torna a tuonare
TUTTOmercatoWEB.com

''In questo momento non siamo una squadra da scudetto, siamo una squadra da retrocessione. Siamo ancora un laboratorio, finora non abbiamo certo visto un bel Palermo''. Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, non nasconde la delusione per il rendimento offerto dalla formazione rosanero nelle prime 6 giornate di campionato. Il Palermo allenato da Walter Zenga sinora ha vinto solo 1 partita e ieri ha pareggiato 1-1 sul campo della Lazio. ''L'unica nota positiva e' il risultato'', dice Zamparini commentando il match ai microfoni di 'La politica nel pallone' su GR Parlamento. In realta', si puo' sorridere anche pensando alla prestazione del portiere Salvatore Sirigu, ieri preferito al brasiliano Rubinho. ''Il portiere titolare sta attraversando un momento di difficolta', abbiamo Sirigu e se fara' bene rimarra' lui in porta'', dice il patron. Le lacune del Palermo sono altrove. ''Ci manca un giocatore importante come Liverani, un leader a centrocampo, e dobbiamo ancora inserire un elemento di talento come Pastore. Siamo ancora un laboratorio, finora non abbiamo certo visto un bel Palermo'', dice Zamparini, che non mette in discussione la posizione del tecnico. ''Dobbiamo lavorare tutti insieme per uscire da questa situazione. Stiamo cercando di aiutare l'allenatore, dobbiamo ancora trovare ritmo e gioco'', dice il presidente.