Toni, una storia incredibile a 38 anni

25.05.2015 11:22 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Toni, una storia incredibile a 38 anni
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Luca Toni compirà 38 anni il 26 maggio e sembra un ragazzino, anzi si appresta a vincere la classifica marcatori. Ieri, contro il Parma, ha segnato una doppietta, con una rete su rigore, che gli hanno permesso di scavalcare Carlitos Tevez nella classifica marcatori, arrivando a 21 gol. Ma la cosa più incredibile è che ha giocato ben 3341 minuti, più tempo di tutti gli altri colleghi della classifica cannonieri. Oggi Toni non farà più tanta audience sui media, ma sta benissimo e ha fatto la fortuna del Verona. Un campione, un esempio di vita fuori e dentro il campo da gioco. Non dimentichiamo la tragedia della nascita del figlio privo di vita, poi l'arrivo di una bambina e poco dopo di un maschietto a far tornare il sorriso a Luca e a Marta. Infine l'apoteosi di Verona. La Fiorentina non può che recriminare sulla scelta fatta di lasciarlo partire e di prendere Gomez e Rossi, costati cari e con poco successo, soprattutto a causa degli infortuni. Luca Toni invece è una garanzia e merita tanti applausi e gli auguri per il suo imminente compleanno.