Tavecchio: "Calciopoli? La Juventus non ha rubato nulla"

06.02.2015 20:12 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Tavecchio: "Calciopoli? La Juventus non ha rubato nulla"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Carlo Tavecchio, presidente della Figc, dimostra sempre più di essere un uomo, per così dire, di potere, che si permette di sparare sentenze, alcune delle quali dubbie, come ai tempi delle banane e dei calciatori extracomunitari.

Questa volta parla di Calciopoli: “La Juventus sul campo era nettamente la più forte, di scudetti ne ha vinti 32: la squadra non ha rubato nulla e non avrebbe avuto bisogno di certi magheggi. Lo dico da vecchio interista, anche se più tiepido. Però la sentenza Calciopoli, che ha sanzionato i comportamenti del club fuori dal campo, è legge e siamo qui per farla rispettare".

Tavecchio ha poi aggiunto: "Il 23 marzo la Cassazione scriverà la parola fine su Calciopoli: la causa della Juve è temeraria e, vedrete, sarà la Figc a chiedere i danni".