Serie A, Juventus-Bologna 2-1 finale

L’ha sbloccata Cristiano Ronaldo, il pareggio di Danlio e il gol partita di Pjanic.
19.10.2019 22:41 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Miralem Pjanic
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Miralem Pjanic

Marcature aperte da Cristiano Ronaldo che ha realizzato così il suo gol numero 701, il 33esimo con la maglia della Juventus. Il Bologna dopo pochi minuti ha ristabilito la parità con un bel gol di Danilo. Nlla ripresa è stato Pjanic ha segnare il gol della vittoria dei bianconeri. Nel primo tempo la partita non ha regalato particolari emozioni oltre i due gol, nella ripresa la Juventus ha pressato di più, ma nel finale i fesinei sono andati vicini al pareggio con Santander che ha colpito la traversa (94’).

Accoglienza calorosa dello Stadium che alla lettura delle formazioni ha applaudito Sinisa Mihajlovic tornato in panchina, dopo che quest’anno con il consenso dei medici che lo hanno in cura lo aveva fatto nella partita con il Verona.

I GOL Cristiano Ronaldo ha approfittato si una chiusura non perfetta di Krejci su passaggio altrettanto imperfetto di Rabiot e dopo esservi involato in area ha calciato di potenza sul primo palo dove Skorupski, un po’ lento nel reagire, è riuscito solo a sfiorare il pallone che è entrato in porta (19’).

Su sviluppo da calcio d’angolo, Poli ha crossato, Mbaye ha fatto da torre in mezzo alleare allungando la traiettoria e di controbalzo Danilo con il destro ha trafitto Buffon infilando la sfera nel sette (26’).

La difesa del Bologna in affanno non è riuscita ad allontanare il pallone che è carambolato su Pjanic che l’ha spedito di piatto in rete (54’).