Sassuolo, Acerbi attacca: "Non sono dopato! Dichiarazioni infamanti su di me"

17.12.2013 14:27 di Luca Ghiano   vedi letture
Fonte: TMW
Sassuolo, Acerbi attacca: "Non sono dopato! Dichiarazioni infamanti su di me"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Dopo la positività alla gonadotropina corionica del 1 dicembre, il difensore del Sassuolo Francesco Acerbi è tornato a parlare per difendersi dall'accusa di doping nel corso della trasmissione 'Tiki Taka'. Queste le dichiarazioni anticipate da Sportmediaset: "Non ho mai preso alcuna sostanza, quindi è brutto essere tacciato come dopato. Le accuse mi hanno dato fastidio, soprattutto per i miei cari. Avevo fatto l'antidoping già prima di Cagliari: se avessi avuto qualcosa mi avrebbero fermato. Sono incazzato. Prima di emettere sentenze bisognerebbe guardare quale sia la verità: chi ha detto queste cose ha infamato me, la società e anche il dottore. L'ormone elevato può essere conseguenza di tante cose: loro come fanno a saperlo ancora prima che io abbia fatto gli esami? Non ho pensato di querelare nessuno, io penso alla salute".