Pallotta "Mai pensato di lasciare"

N.1 Roma "Non possiamo diventare top club senza uno stadio"
28.02.2019 09:04 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 705 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - "Non possiamo diventare un top 10 club senza uno stadio. Possiamo vivere grandi anni, come la scorsa stagione, e passare periodi in cui andiamo fino in fondo in Champions, ma voglio arrivare a essere tra i top 10 e non parlo solo in termini di fatturato, ma di tutto. E per riuscirci abbiamo bisogno di più entrate: per questo dico che lo stadio è il punto di svolta". Il presidente della Roma, James Pallotta, in un'intervista sul sito del club, ammette che "gli ultimi sei mesi sono stati difficili, ma ora stiamo facendo dei progressi". Mai mai pensato di 'mollare'? "No, mai - risponde secco Pallotta - Faccio 61 anni fra due settimane e questo progetto mi esalta ancora. Quando forse ne avrò 75 non starò più qui a guidare questo Club, ma questo non è un progetto a breve termine per me".