Napoli, esplosivi al San Paolo: arrestato il custode

19.09.2009 10:58 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.gazzetta.it
Napoli, esplosivi al San Paolo: arrestato il custode
TUTTOmercatoWEB.com

Duecento chili di materiale esplosivo nascosti nel garage dello stadio San Paolo. L'ingente quantitativo, composto principalmente di fuochi pirotecnici è stato scovato dalla Polizia di Napoli. Nel corso delle perquisizioni le forze dell'ordine hanno arrestato il custode della struttura sportiva, Salvatore Volpe, 59 anni. I fuochi, secondo quanto hanno spiegato gli artificieri della polizia, avrebbero potuto provocare notevoli danni a causa dell'elevata potenza degli esplosivi, stoccati insieme ad altro materiale infiammabile come plastica e stoffe. Gli accertamenti condotti dalla Digos sono ora finalizzati ad accertare in che circostanza i fuochi sarebbero stati utilizzati e se sussistono legami con gruppi ultrà del tifo partenopeo.