Il pareggio al San Paolo avvicina la Roma all'Inter

15.02.2010 11:33 di Giulia Borletto   vedi letture
Il pareggio al San Paolo avvicina la Roma all'Inter
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alfonso Miranda

E’ stato il Napoli che volevano i tifosi, raggiante, determinato, voglioso di battere l’Inter capolista nonostante tutto. Un San Paolo dai mille colori ha accolto le squadre in campo. Un pari senza gol ma ricco di emozioni con gli azzurri che avrebbero meritato qualcosa in più e non solo per il parziale dei legni, 2-1 per i partenopei. La squadra di Mourinho ora vede avvicinarsi la Roma che dista solo più 7 punti, il Milan a 9 e il Napoli è quarto in compagnia della Sampdoria.

L’Inter però protesta per due presunti rigori. Al 15’ il cross di Maicon è stoppato da una mano di Aronica tenuta molta larga: l’arbitro lo giudica involontario, ma dal replay l’impressione è opposta. Non solo, lo stesso Rosetti a Bari aveva dato un rigore contro l’Inter molto simile. Nella ripresa al 5’ trattenuta (leggera) di Grava su Milito: l’arbitro lascia continuare ma che rischio per il difensore. Giusti i gialli per Pazienza, Maicon, Muntari, Zuniga, Sneijder e Gargano, che sarà squalificato.