Fiorentina, perseguiti insulti ad Astori

Rabbia social dopo 3-3 con Inter, il club: "Isolare gli indegni"
26.02.2019 17:58 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 1500 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 26 FEB - ''La Fiorentina ha assistito sgomenta e profondamente rattristata al susseguirsi di messaggi vergognosi postati sui vari canali social ufficiali del club, che hanno avuto come bersaglio Davide Astori. La società viola è in contatto costante con le autorità competenti affinché questi sciacalli vengano perseguiti come meritano''. Questa la nota di reazione della Fiorentina contro quelli che dopo il contestato 3-3 con l'Inter hanno sfogato la loro rabbia prendendo di mira pure il capitano viola scomparso improvvisamente il 4 marzo di un anno fa. ''Noi continuiamo a credere nello sport e nei valori che esso rappresenta - prosegue la nota diffusa dalla società - Un episodio non può scatenare questa rabbia insensata e facciamo appello ai tifosi veri affinché isolino questi individui indegni''.