Fiorentina, degenera la cena del compleanno di Cerci

26.07.2012 19:02 di Marina Beccuti   vedi letture
Fiorentina, degenera la cena del compleanno di Cerci
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Diciamolo subito, Alessio Cerci, che Ventura spera ancora di avere al Torino, non c'entra nulla, ma alla cena del suo 25esimo compleanno la situazione è degenerata da parte di alcuni suoi compagni che hanno alzato un po' il gomito. Non si puà parlare di locale distrutto, ma alcuni viola hanno rotto dei bicchieri e rubato delle pernici imbalsamate. Montella, Cerci e altri sono andati via subito dopo la cena, alcuni si sono fermati (tra i quali pare ci fossero almeno due sudamericani) e hanno combinato guai. Alcuni dirigenti gigliati sono poi andati dal gestore del locale a porgere le scuse di quanto successo ed eventualmente pagare i danni. Anche il comportamento spocchioso di alcuni, al momento del pagamento, non è stato edificante. Un atto da biasimare, considerando che la squadra è in ritiro, per cui certi giocatori non si sono comportati da professionisti.