FIFA, Infantino: "VAR? Ero scettico ma le statistiche mi hanno fatto cambiare idea"

07.03.2018 08:28 di Luca Ghiano   vedi letture
Fonte: tmw
FIFA, Infantino: "VAR? Ero scettico ma le statistiche mi hanno fatto cambiare idea"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Gianni Infantino, presidente della FIFA, a SportMediaset ha parlato del VAR: "E' un momento storico. Dopo decenni di discussioni, dibattiti e di polemiche si è finalmente deciso di introdurre la tecnologia e di aiutare gli arbitri a prendere le migliori decisioni. È una scelta che avrà un impatto positivo sul calcio e sul gioco, perché permette di prendere delle decisioni più corrette: dobbiamo essere felici di questo. VAR ai prossimi Mondiali, una grande innovazione, un grande passo avanti? La decisione di utilizzare la VAR ai Mondiali dovrebbe essere presa il 16 marzo, quando a Bogotà ci sarà una riunione del Consiglio della FIFA, che è l’organo competente per decidere sui regolamenti delle competizioni. Io, ovviamente, sono molto favorevole: ero molto scettico due anni fa, ma abbiamo provato e visto che funziona. Le statistiche dicono che si è passati da un’accuratezza del 93% a un’accuratezza del 99% delle decisioni degli arbitri. Se vogliamo che la miglior competizione calcistica al mondo sia arbitrata nel miglior modo possibile dobbiamo aiutare gli arbitri e sicuramente con la VAR possiamo farlo. Alcune Federazioni scettiche sulla VAR? Ovviamente non è facile introdurlo, bisogna sperimentare e allenarsi, come si è visto in Italia. Nelle prime giornate ci sono state delle polemiche, poi ci si abitua. Prima quando una squadra perdeva era colpa dell’arbitro, ora sarà colpa della VAR, ma ci abitueremo anche a questo: non è un problema, l’importante è aiutare gli arbitri”.