Caso Cassano: decisione dell'arbitrato rinviata a lunedì

10.12.2010 17:45 di Giulia Borletto   vedi letture
Caso Cassano: decisione dell'arbitrato rinviata a lunedì
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Fornasari

Tutto rinviato a lunedì mattina. La riconciliazione o meno tra Antonio Cassano e la Sampdoria dovrà aspettare ancora qualche giorno perchè dopo l'assemblea di oggi tenutasi presso il collegio arbitrale della Lega calcio, non si è arrivati ad una soluzione: Fantantonio è ancora fuori rosa. Nel corso dell'arbitrato sono stati ascoltati quattro testimoni, ma lunedì pomeriggio, secondo quanto annunciato dal presidente del collegio, Paolo Giuggioli, ci sarà una nuova udienza al termine della quale verrà emesso il verdetto.

I blucerchiati hanno chiesto l'esclusione del giocatore dagli allenamenti, la sospensione degli emolumenti e la risoluzione del contratto da 5,3 milioni lordi a stagione per "insubordinazione, aperta contestazione delle direttive aziendali ed eccesso di critica", durante l'oramai famoso diverbio con il Presidente Garrone. Cassano non era presente questa mattina a Milano, ma a farne le veci c'era il procuratore Beppe Bozzo, che ha descritto il suo assistito come: "tranquillo, ha fatto tutto quello che poteva fare".