Ag.Cavani: "Ci vorrà un po' per superare l'aggressione della moglie"

25.07.2012 15:48 di Giulia Borletto   vedi letture
Ag.Cavani: "Ci vorrà un po' per superare l'aggressione della moglie"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alfonso Miranda/TuttoMercatoWeb.com

Il procuratore di Edinson Cavani, Claudio Anellucci è intervenuto a Si gonfia la rete per parlare di quanto accaduto ieri alla moglie del Matador, rapinata per la seconda volta a Napoli. "Non è un bel momento questo che stiamo vivendo però andiamo avanti. Ci vorrà qualche giorno per superare anche questo ostacolo ma Sole è una persona forte. Resta comunque il brutto di questa storia perché la poca delinquenza rovina l'intera città. Napoli ci ha sempre dimostrato affetto ma quando succedono queste cose si affrontano momenti terribili e terrificanti. Come l'ha presa Cavani? Quando le cose capitano sulla propria pelle è sempre brutto per cui dobbiamo aspettare che passi qualche giorno prima di riprendere la vita di sempre. Sole è appena partita e a breve raggiungerà Cavani a Londra. Il tempo aiuta a superare questi momenti. Ieri ho trascorso tutta la serata con la moglie di Edi. È difficile abituarsi anche solo all'idea che questi episodi possano capitare proprio a te. È vero che episodi del genere possono accadere ovunque ma la verità è che accadono troppo spesso. Questa città è meravigliosa, la gente e favolosa e questi episodi Napoli non li merita. Si spera che queste manifestazioni di solidarietà ricevute da parte dei tifosi azzurri arrivino sempre in momenti belli come può essere una doppietta segnata da Cavani. Dieci, cinque, cento o duecento delinquenti rovinano l'immagine di Napoli nel mondo".