Petrachi: "Offerta irrinunciabile per Zappacosta. Niang? Voleva solo il Torino"

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 6522 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Petrachi: "Offerta irrinunciabile per Zappacosta. Niang? Voleva solo il Torino"

Gianluca Petrachi è tornato a commentare il mercato su Torino Channel, dove ha spiegato la cessione di Davide Zappacosta.

"L'offerta era troppo importante sia per lui che per noi. Abbiamo preso Ansaldi, uno molto forte con numeri superiori alla media".

Sul resto dei movimenti granata ha aggiunto: "Berenguer va aspettato, ma alla lunga verranno fuori le sue qualità. Belotti? Vogliamo fare un Toro forte, avremmo potuto portare a casa 50-60 milioni con lui. Lui non vale quelle cifre e vogliamo farlo arrivare ad essere pagato per ciò che costa veramente".

Su Niang la trattativa è stata lunga.

"Non è stato semplice. Il Milan ha provato a prendere Belotti con un'offerta non congrua, io ho scelto di separare i discorsi e parlare solo di Niang senza mettere Belotti nel mezzo. Su di lui c'era anche la Samp, ma Niang ha declinato, voleva solo il Torino".