Nazionale, Mancini: "Convocazioni non casuali"

'Ci ritroviamo dopo 4 mesi, mi serve per sapere come stiamo'
04.02.2019 15:28 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 4 FEB - "Ci ritroviamo dopo 4 mesi, questo stage serve per sapere come stiamo a pochi mesi dall'inizio delle qualificazioni europee e vedere da vicino qualcuno che non conosciamo. Non sono convocazioni a caso, ringrazio i club per la disponibilità". Così Roberto Mancini da Coverciano per il breve stage azzurro, il primo del 2019. "Spero che da qui a marzo stiano tutti bene - ha continuato il ct -, comunque sono ottimista".