Sinisa, Juve è battibile, Bologna provaci

Con determinazione renderemo vita difficile.Temo solo mia moglie
23.02.2019 17:18 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 23 FEB - Senza Palacio, Destro e Mattiello. Ma pure con la consapevolezza che ora il Bologna ha identità, voglia di tentare l'impresa e capacità per risalire la china e arrivare alla salvezza. La Juventus è ferita dal ko di Champions con l'Atletico e Sinisa Mihajlovic spera e crede che i suoi rossoblù possano approfittarne. "La Juventus - spiega alla vigilia della sfida del Dall'Ara - è la squadra più forte d'Italia e tra le più forti in Europa, ma la recente sfida di Champions ha fatto capire che non sono imbattibili. Se giocheremo con coraggio e determinazione gli renderemo la vita difficile. Io non temo questa partita: a me fa paura solo mia moglie". In casa rossoblù, invece, si è consumata una cena di squadra giovedì, voluta da Mihajlovic in occasione dei suoi 50 anni per cementare lo spirito di corpo e alimentare la convinzione di poter tagliare il traguardo salvezza: "credo nell'importanza di fare gruppo, qui l'atmosfera è già bellissima ma stare un po' insieme aiuta sempre".