Benassi addio al Toro, scelta inevitabile

'Granata resterà parte di me, onorato giocare nella Fiorentina'
 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 4608 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - TORINO, 10 AGO - "Scelte difficili. Scelte inevitabili". Dopo tre stagioni, l'ultima delle quali da capitano, Marco Benassi saluta così il Torino, che lo ha ceduto alla Fiorentina. Una operazione dettata dal modulo sui cui mister Mihajlovic ha scelto di puntare, quel 4-2-3-1 in cui il centrocampista, capitano dell'Under 21, ha faticato a trovare spazio "Sembra facile dire ciao - scrive il giocatore su Instagram -. Ma salutare è difficile. Lo è quando si è vestito con orgoglio e rispetto una maglia come quella granata, quando ci si è sentiti accolti da una straordinaria tifoseria, quando si respira aria di famiglia e di casa. Lo è ancora di più quando il tempo, la vita e le circostanze ti portano ad andare via". Benassi ringrazia tutti e assicura che "il Toro è e sarà per sempre una parte di me. Ora una nuova avventura mi attende - conclude -. L'affronterò con umiltà e voglia di mettermi alla prova. Onorato ed emozionato di giocare nella Fiorentina!".