Cairo: "Il Torino non deve porsi limiti"

Grande meriti a Mihajlovic, disponibile a intervenire su mercato
 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 2767 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MILANO, 21 NOV - "Il Torino non si deve porre limiti. Non dobbiamo mai essere appagati, pensiamo partita dopo partita, ben venga porsi obiettivi ambiziosi e poi vediamo dove potremo arrivare". Lo ha detto Urbano Cairo, presidente del Torino e di Rcs, al termine della serata conclusiva degli Sport and movie international awards, dove ha ricevuto la 'Guirlande d'Honneur'. "Mihajlovic - aggiunge Cairo - lo sento così voglioso di darsi obiettivi. Nel calcio è meglio non mettere troppa pressione, mi dicono; ma, come a me, a lui la pressione piace averla a pranzo e a cena. Il mercato di gennaio? Sono disponibile a intervenire, se ci fosse l'opportunità di aggiungere un calciatore scelto bene e in maniera intelligente. Mi fido del ds Petrachi".