Derby Primavera, Toro sconfitto di misura

 di Alex Bembi  articolo letto 2268 volte
© foto di Diego Fornero/Torinogranata.it
Derby Primavera, Toro sconfitto di misura

Non sarà un derby da ricordare il primo sotto la Mole per Federico Coppitelli, mister granata da quest'estate. I suoi ragazzi escono sconfitti da Vinovo, ma possono essere orgogliosi della prova espressa. Toro che si presenta al via con un rinforzo importante dalla prima squadra: Mattia Aramu deve mettere minuti nlle gambe e Mihajlovic lo presta per una partita al suo collega delle giovanili. Bianconeri subito in vantaggio con Mosti al 24', poi pareggio di Berardi intorno al 37' minuto, su assist di Osei. Nella ripresa Grosso azzecca il cambio giusto quando manda in campo Clemenza che risolve la partita con una punizione dal limite, complice un impreciso intervento di Coppola. Il Toro prova a reagire e nel finale si riversa generosamente all'attacco, rischiando anche qualcosa in contropiede, ma la gara termina con il risultato di 2 a 1.

Le parole del tecnico granata subito dopo la partita: "Abbiamo perso, ma devo fare i complimenti ai miei ragazzi per l’ottima partita. Abbiamo giocato per vincere, non per il pareggio. Va dato atto ai miei ragazzi di aver fatto sudare la Juve. Come occasioni da gol siamo alla pari con loro, siamo sempre stati in partita. Potevamo fare meglio ed ottenere un pareggio che sarebbe stato il risultato più giusto. Non si  tratta della semifinale scudetto o delle partite di fine stagioni, ci sta perdere quest’oggi in questa maniera la derby contro i bianconeri. I miei giocatori mi hanno proprio sorpreso: hanno giocato alla pari contro una squadra che aveva tanta qualità e sicuramente più esperienza di noi che siamo una nuova realtà".