Tavecchio: "Serie A a 18 squadre è impossibile. Punteremo sulla qualità. Basta deroghe"

 di Luca Ghiano  articolo letto 2951 volte
Fonte: tmw
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tavecchio: "Serie A a 18 squadre è impossibile. Punteremo sulla qualità. Basta deroghe"

Carlo Tavecchio è stato intervistato dal Corriere della Sera. Il numero uno della FIGC si ricandida alla presidenza. Sulla mancata riforma che avrebbe dovuto riportare la Serie A a 18 squadre: "La Lega ci ha anche pensato, ma quelli della parte destra della classifica, più altri quattro club della sinistra, si sono opposti. Questa riforma non la voteranno mai. Cambiare è impossibile. Forse mi sono illuso. Però non ci siamo arresi. Abbiamo scelto una strada praticabile con una sorta di controllo qualità, che andrà a regime tra tre anni. I conti dovranno essere in ordine, gli impianti a norma. Basta deroghe. Siamo il paese delle deroghe: sulle luci, sui seggiolini, su tutto".