Mercoledì 23 Aprile 2014
SERIE A
27 Apr 2014 15:00
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Torino   Udinese
[ Precedenti ]
Daily Network
© 2014
SERIE A

Palermo, Gasperini: "Il mio compito è riportare entusiasmo". E azzarda: "Voglio aprire un ciclo qui"

18.09.2012 16:28 di Riccardo Billia  articolo letto 783 volte
Fonte: Sky
© foto di Federico De Luca

Ad un anno dalla delusione con l'Inter, Gian Piero Gasperini torna alla guida di una squadra di serie A. Il neo allenatore del Palermo, presentato oggi a Milano, affiancato dal patron Zamparini e dal dg Perinetti, è carico e ottimista per la nuova avventura siciliana: "Ritengo che ci siano i presupposti per sfatare i pensieri negativi. Il Palermo è una piazza importante e la mia scommessa è riportare entusiasmo. Darò un'idea ben precisa di gioco ma il mio obiettivo è aprire un ciclo in rosanero. Trovo un gruppo di giocatori validi che dovrò valutare per caratteristiche. Dovrò fare bene con quello che ho ma l'importante è dare un volto preciso alla squadra per non creare confusione. L'inizio ad handicap ha portato grande scetticismo intorno alla squadra, ma non voglio alibi. Giocheremo tre partite in otto giorni e faremo qualcosa di buono. Obiettivi? Non sono in grado di dire adesso quali sono gli obiettivi della squadra, fino a gennaio non ci sarà mercato bisognerà fare bene con il gruppo che c´è. Ma non voglio parlare di mercato. Poi dipenderà da noi e da quanto insieme saremo capaci di fare un buon lavoro. Abbiamo una serie di partite tutte ravvicinate, basta poco per passare da un risultato all´altro. Dobbiamo ritrovare quel mix di entusiasmo e gioco, e soprattutto lasciare la bassa classifica Il confronto tra Preziosi e Zamparini? Il presidente del Genoa è uno che cambiava spesso, ma con me ha cambiato idea. Adesso voglio aprire un ciclo qui. Sono molto carico, non vedevo l'ora di tornare ad allenare".


Altre notizie - Serie A
Altre notizie
 

IMMOBILE HA LA BENEDIZIONE DI PULICI: "E' UN RAGAZZO DA TORO, NON MOLLA MAI"

Ha sempre il suo bel da fare Paolo Pulici, invitato d'onore alle tante feste dei club granata. Recentemente ha partecipato alla festa del TC “Turin Park”, dove è stato intervistato dal Tuttosport. Uno degli argomenti caldi del momento è la possibi...

TORO: I PIÙ E I MENO DOPO LA LAZIO. PECCATO, MA È UN TORO CHE RIEMPIE D’ORGOGLIO

Padelli: - una super parata su tiro di Radu, un altro bell’intervento su Mauri, ma l’errore tecnico commesso sul ...

TORINO, VIVO L'INTERESSE PER DE MAIO. MA C'È ANCHE LA LAZIO

In procinto di diventare cittadino italiano, il 27enne difensore centrale francese Sebastian De Maio, autore di una buona sta...

UDINESE, DIFFERENZIATO PER PINZI

Insieme ai lungodegenti Kelava e Benussi, il mediano e bandiera dell'Udinese Giampiero Pinzi sta sostenendo sessione diff...

BERRETTI, GRANATA SCONFITTI IN SEMIFINALE A DUBAI

E' sfuggita sabato l'impresa alla formazione granata Berretti, che al Hamdan Bin Mohammed 4th Int...

TORINO-UDINESE, QUASI TUTTI GRANATA GLI EX

Unico ex-granata tra le file dell'Udinese il 32enne terzo portiere Francesco Benussi, mentre sul versante opposto, parten...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Aprile 2014.
 
Juventus 90
 
Roma 82
 
Napoli 68
 
Fiorentina 58
 
Inter 56
 
Parma 51
 
Milan 51
 
Torino 49
 
Lazio 49
 
Hellas Verona 49
 
Atalanta 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 39
 
Cagliari 36
 
Chievo Verona 30
 
Sassuolo 28
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Catania 23

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy