VERSIONE MOBILE
TMW
 Sabato 30 Maggio 2015
SERIE A
31 Mag 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Torino   Cesena
[ Precedenti ]
SERIE A

Palermo, Gasperini: "Il mio compito è riportare entusiasmo". E azzarda: "Voglio aprire un ciclo qui"

18.09.2012 16:28 di Riccardo Billia  articolo letto 910 volte
Fonte: Sky
© foto di Federico De Luca
Palermo, Gasperini: "Il mio compito è riportare entusiasmo". E azzarda: "Voglio aprire un ciclo qui"

Ad un anno dalla delusione con l'Inter, Gian Piero Gasperini torna alla guida di una squadra di serie A. Il neo allenatore del Palermo, presentato oggi a Milano, affiancato dal patron Zamparini e dal dg Perinetti, è carico e ottimista per la nuova avventura siciliana: "Ritengo che ci siano i presupposti per sfatare i pensieri negativi. Il Palermo è una piazza importante e la mia scommessa è riportare entusiasmo. Darò un'idea ben precisa di gioco ma il mio obiettivo è aprire un ciclo in rosanero. Trovo un gruppo di giocatori validi che dovrò valutare per caratteristiche. Dovrò fare bene con quello che ho ma l'importante è dare un volto preciso alla squadra per non creare confusione. L'inizio ad handicap ha portato grande scetticismo intorno alla squadra, ma non voglio alibi. Giocheremo tre partite in otto giorni e faremo qualcosa di buono. Obiettivi? Non sono in grado di dire adesso quali sono gli obiettivi della squadra, fino a gennaio non ci sarà mercato bisognerà fare bene con il gruppo che c´è. Ma non voglio parlare di mercato. Poi dipenderà da noi e da quanto insieme saremo capaci di fare un buon lavoro. Abbiamo una serie di partite tutte ravvicinate, basta poco per passare da un risultato all´altro. Dobbiamo ritrovare quel mix di entusiasmo e gioco, e soprattutto lasciare la bassa classifica Il confronto tra Preziosi e Zamparini? Il presidente del Genoa è uno che cambiava spesso, ma con me ha cambiato idea. Adesso voglio aprire un ciclo qui. Sono molto carico, non vedevo l'ora di tornare ad allenare".


Altre notizie - Serie A
Altre notizie
 

PICCOLI BALLARIN CRESCONO, NIC PERINI: "IL MIO LUCA SI STA APPASSIONANDO AL CALCIO"

Piccoli Ballarin crescono, Nic Perini: "Il mio Luca si sta appassionando al calcio" Nicoletta Perini da anni cura il ricordo di nonno Dino Ballarin e allo stesso dello zio Aldo, i due fratelli periti nella tragedia di Superga. Nicoletta ha ricordato in un'intervista a Radio Beckwith l'emozione della Commemorazione di Superga, come succede ogni anno. &quo...

CARLO NESTI – MERCATO - CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: KUCKA 6,87 (IN ASSOLUTO)

Carlo Nesti – Mercato - Consigli per gli acquisti: Kucka 6,87 (in assoluto)Il mercato delle pagelle     Questa rubrica, che trae lo spunto delle “pagelle delle grandi”,...

CAIRO: "INVESTIRÒ ANCORA SUI GIOVANI"

Cairo: "Investirò ancora sui giovani"Urbano Cairo, dai microfoni di Sky, ha parlato del settore giovanile e le sue parole non possono che riempire di gioia...

CESENA, 21 I CONVOCATI PER TORINO: AGGREGATI QUATTRO PRIMAVERA

Cesena, 21 i convocati per Torino: aggregati quattro PrimaveraAssenti per infortunio Lucchini e Succi, Mimmo Di Carlo convoca 21 giocatori per Torino-Cesena in programma domani. Aggregati...

BAVA OSPITE A SKY DELLA TRASMISSIONE "GIOVANE ITALIA"

Bava ospite a Sky della trasmissione "Giovane Italia" Il sito ufficiale granata ha reso noto che il responsabile del settore giovanile Massimo Bava sarà oggi ospite de...

LETTERE ALLA REDAZIONE, LINEA DI GALLEGGIAMENTO

Lettere alla redazione, linea di galleggiamento Carissima redazione, amica giornaliera della mia quotidianità, mi chiamo Andrea di Lagosanto Ferrara, sono colorato...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Maggio 2015.
 
Juventus (1) 87
 
Roma 70
 
Lazio 66
 
Napoli 63
 
Fiorentina 61
 
Genoa 59
 
Sampdoria 55
 
Inter 52
 
Torino 51
 
Milan 49
 
Palermo 46
 
Sassuolo 46
 
Hellas Verona (1) 46
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 31
 
Cesena 24
 
Parma 18*
Penalizzazioni
 
Parma -7

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.