VERSIONE MOBILE
TMW  
 Lunedì 8 Febbraio 2016
SERIE A
14 Feb 2016 15:00
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Palermo   Torino
[ Precedenti ]
VOTA IL GOL GRANATA PIÙ BELLO DEL 2015:
  
  
  
  

SERIE A

Palermo, Gasperini: "Il mio compito è riportare entusiasmo". E azzarda: "Voglio aprire un ciclo qui"

18.09.2012 16:28 di Riccardo Billia  articolo letto 969 volte
Fonte: Sky
© foto di Federico De Luca
Palermo, Gasperini: "Il mio compito è riportare entusiasmo". E azzarda: "Voglio aprire un ciclo qui"

Ad un anno dalla delusione con l'Inter, Gian Piero Gasperini torna alla guida di una squadra di serie A. Il neo allenatore del Palermo, presentato oggi a Milano, affiancato dal patron Zamparini e dal dg Perinetti, è carico e ottimista per la nuova avventura siciliana: "Ritengo che ci siano i presupposti per sfatare i pensieri negativi. Il Palermo è una piazza importante e la mia scommessa è riportare entusiasmo. Darò un'idea ben precisa di gioco ma il mio obiettivo è aprire un ciclo in rosanero. Trovo un gruppo di giocatori validi che dovrò valutare per caratteristiche. Dovrò fare bene con quello che ho ma l'importante è dare un volto preciso alla squadra per non creare confusione. L'inizio ad handicap ha portato grande scetticismo intorno alla squadra, ma non voglio alibi. Giocheremo tre partite in otto giorni e faremo qualcosa di buono. Obiettivi? Non sono in grado di dire adesso quali sono gli obiettivi della squadra, fino a gennaio non ci sarà mercato bisognerà fare bene con il gruppo che c´è. Ma non voglio parlare di mercato. Poi dipenderà da noi e da quanto insieme saremo capaci di fare un buon lavoro. Abbiamo una serie di partite tutte ravvicinate, basta poco per passare da un risultato all´altro. Dobbiamo ritrovare quel mix di entusiasmo e gioco, e soprattutto lasciare la bassa classifica Il confronto tra Preziosi e Zamparini? Il presidente del Genoa è uno che cambiava spesso, ma con me ha cambiato idea. Adesso voglio aprire un ciclo qui. Sono molto carico, non vedevo l'ora di tornare ad allenare".


Altre notizie - Serie A
Altre notizie
 

TORINO, NON CI SONO PIÙ ALIBI

Torino, non ci sono più alibi La partita con il Chievo è stata la peggiore della stagione, dopo quella di Carpi, ma alla fine perdere in Emilia non era stato poi un disonore, visto come la squadra di Castori ha poi fatto male su altri campi. Perdere oggi contro il Chievo in casa è senza giustifi...

CONSIGLI FANTAMAGAZINE 24A GIORNATA, TORINO-CHIEVO

Consigli Fantamagazine 24a Giornata, Torino-ChievoCONSIGLIATI L’ATTACCO: La coppia Immobile&Belotti sta dando i risultati sperati, si intendono a meraviglia e...

L'INTER STA MONITORANDO PERES, ANCHE SE...

L'Inter sta monitorando Peres, anche se... Non è una novità che Roberto Mancini stia cercando un esterno per la prossima stagione e ci sono alcuni...

CHIEVO, PINZI: "VITTORIA DEL GRUPPO, ERO FIDUCIOSO ANCHE QUANDO HA SEGNATO IL TORO"

Chievo, Pinzi: "Vittoria del gruppo, ero fiducioso anche quando ha segnato il Toro"Queste le parole rilasciate dall'esperto mediano clivense Giampiero Pinzi ai microfoni di Chievo TV: "Grande gioia,...

IL PROGRAMMA DEL CAMPIONATO PRIMAVERA

Il programma del Campionato Primavera Tra domani e domenica si gioca la 17esima giornata del campionato Primavera. Nel Girone A il Torino di Longo...

TORINO-CHIEVO, TUTTI D'ATTACCO GLI EX DELLA GARA

Torino-Chievo, tutti d'attacco gli ex della garaGara di metà classifica tra Torino e Chievo Verona, entrambe privatesi di un attaccante di peso e nomea nel corso...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 8 Febbraio 2016.
 
Napoli 56
 
Juventus 54
 
Fiorentina 46
 
Inter 45
 
Roma 44
 
Milan 40
 
Sassuolo 34
 
Empoli 34
 
Lazio 33
 
Bologna 30
 
Chievo Verona 30
 
Torino 28
 
Atalanta 28
 
Udinese 27
 
Palermo 26
 
Genoa 25
 
Sampdoria 24
 
Carpi 19
 
Frosinone 19
 
Hellas Verona 15

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI