NAPOLI-TORINO 5-3. Partita pazza piena di gol, ma il Toro deve rivedere la difesa

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 12580 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
NAPOLI-TORINO 5-3. Partita pazza piena di gol, ma il Toro deve rivedere la difesa

Il Napoli vince meritatamente contro il Torino, avendo potuto contare su un super Mertens, autore di ben quattro gol, di cui uno su rigore. Il Torino rimane in gioco e arriva a segnare tre gol, ma ne ha presi troppi nelle ultime gare, per cui urge rivedere la difesa e correre ai ripari nel mercato di gennaio.

Secondo tempo

49' finisce il match

48' ancora pericoloso Mertens, Hart non si fa sorprendere

45' quattro i minuti di recupero

42' ci prova Giaccherini

40' ci prova ancora Ljajic

39' rigore per il Torino e Falque segna il terzo gol

34' Hart salva dal quinto gol, ma se lo prende subito dopo da Mertens

31' paperissima di Reina che non tiene la palla e il Toro segna il secondo gol con Rossettini

25' il Napoli segna il quarto gol con Chiriches, che apre e chiude l'azione con il gol

23' ci rpvoa subito Lopez, ma la difesa azzurra non si fa sorprendere

22' ultimo cambio per Miha, fuori Baselli, dentro Maxi Lopez

20' bravo Barreca ad anticipare e mandare in angolo

19' Toro ancora pericoloso

13' BELOTTI riapre il match

11' entra Falque per De Silvestri

8' ancora Ljajic

1' riparte il match. Miha inserisce Lukic al posto di Valdifiori in netta difficoltà nel primo tempo

Primo tempo

Pesante il passivo del Torino dopo i primi 45'. I granata hanno faticato in modo esagerato a contenere i giocatori del Napoli, sicuramente meglio schierato in campo. Urge che Miha faccia dei cambi per la ripresa.

45' un minuto di recupero

45' prova a manovrare Zappacosta

41' la palla si muove in area fino a che il Toro prende l'angolo

40' punizione per il Torino

33' ci prova ancora Insigne

23' batti e ribatti tre volte, alla terza Mertens cala il tris personale. C'è qualcosa che non va nella marcatura di Mertens

21' bel tiro di Ljajic

18' Mertens non sbaglia ed è raddoppio per il Napoli

17' rigore per il Napoli, Barreca scivola e fa cadere l'avversario

13' Napoli in vantaggio con Mertens

3' primo tiro insidioso per il Napoli

E' partito il match al San Paolo

Tabellino

Marcatori: 13' e 18' su rig. 23' Mertens (N); 13' st. Belotti (T), 25' st. Chiriches (N), 31' Rossettini (N), 34' Martens (N), 39' Falque su rig. (T)

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Zielinski (Allen), Jorginho (Diawara), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne (Giaccherini). A disposizione: Rafael, Sepe, Strinic, Giaccherini, Allan, Maggio, Maksimovic, Gabbiadini, Rog, Diawara, Tonelli, El Kaddouri. Allenatore: Sarri.

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri (Falque), Rossettini, Moretti, Barreca; Zappacosta, Baselli (Lopez), Valdifiori (Lukic), Benassi; Ljajic; Belotti. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Castan, Acquah, Lopez, Falque, Martinez, Vives, Obi, Lukic, Boyè, Ajeti. A disposizione: Mihajlovic.

Ammoniti: Rossettini, Moretti, Lukic (T)

Arbitro: Doveri

Napoli 18/12/2016 - campionato di calcio serie A / Napoli-Torino / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Dries Mertens © foto di Insidefoto/Image Sport