VERSIONE MOBILE
TMW   
 Giovedì 19 Gennaio 2017
22 Gen 2017 15:00
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Bologna   Torino
[ Precedenti ]
COSA SERVE CON URGENZA AL TORO NEL MERCATO DI GENNAIO?
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Al Toro la tempistica nel mercato è fondamentale per iniziale bene il 2017

Un difensore centrale, un centrocampista e un esterno d’attacco e magari anche un terzino sinistro sono i giocatori che servono a Mihajlovic per portare il Torino in Europa.
01.01.2017 13:30 di Elena Rossin  articolo letto 3837 volte
Fonte: Elena Rossin
© foto di Marco Conterio
Al Toro la tempistica nel mercato è fondamentale per iniziale bene il 2017

Il tre gennaio aprirà la sessione invernale del calciomercato che si chiuderà il trentuno alle ore ventitré e in questo lasso di tempo si disputeranno quattro partite di campionato e uno o due turni, in caso di avanzamento nella competizione, di Coppa Italia. Mihajlovic ha già detto che sarebbe meglio avere subito i nuovi giocatori che servono a rinforzare la rosa, in caso contrario si dovrà accontentare evidentemente di averli, si spera, entro la fine delle contrattazioni. Tutti gli allenatori in ogni sessione di mercato vorrebbero subito la squadra formata al completo, ma a gennaio l’urgenza è maggiore perché le varie competizioni sono in corso e i tempi d’inserimento dei nuovi sono molto ridotti.

Il Torino ha disputato una prima parte della stagione positiva, come dimostrano i ventotto punti conquistati, record nell’era dei tre punti a vittoria, e l’ottavo posto in classifica a cinque lunghezze dal quinto. Tutto bene? Sì, però non si può negare che ha alternato prestazioni soddisfacenti, in alcuni casi molto, ad altre non sufficienti e per mantenere vivo l’obiettivo di lottare per conquistare un posto in Europa League nel girone di ritorno deve fare meglio che in quello d’andata. Soprattutto deve incrementare il numero di punti raccolti finora in trasferta perché gli otto su nove partite giocate - cinque sconfitte, due pareggi e due vittorie - sono veramente una miseria e non in linea con le ambizioni e gli obiettivi.

Tutti sanno che per alzare il livello qualitativo della rosa servono un difensore centrale, magari anche un terzino sinistro poiché il solo Barreca non può continuare a tirare la carretta, un centrocampista che sia una valida alternativa a Benassi e Baselli e un eterno d’attacco che segni e che metta sana pressione a Iago Falque e Ljajic. Belotti e Hart possono continuare l’uno a segnare a ripetizione e l’altro a parare salvando in i casi il risultato, ma hanno bisogno di maggiore sostegno. Mihajlovoc dovrà trovare soluzioni più efficaci per rendere la difesa, o meglio la fase difensiva, più accorta, ma la società deve essere tempestiva nel dare i rinforzi che servono subito e non lasciare che trascorrano altre partite in attesa di offerte last minute sul mercato. Silvestre, Castro e Iturbe sono i giocatori che per caratteristiche e possibilità di essere presi sarebbero adatti alle esigenze di Mihajlovic. Il 2017 può essere un grande anno per il Toro, farlo iniziare nel migliore dei modi vuol dire portarsi avanti con il lavoro ed essere un po’ più vicini alla meta. Auguri.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

ARAMU A VERCELLI PER RITROVARE LONGO E IL CAMPO. PRESTITO CON DIRITTO E CONTRO DIRITTO, LA SOCIETÀ CREDE IN LUI

Aramu a Vercelli per ritrovare Longo e il campo. Prestito con diritto e contro diritto, la società crede in luiMattia Aramu è a Vercelli e nelle prossime ore firmerà un contratto con la Pro, storica formazione del campionato italiano, oggi in serie B e guidata da Moreno Longo. Proprio l’ex allenatore della Primavera ha voluto con sé il suo pupillo Aramu, con lui...

ESCLUSIVA TG – SOMMA: “IL TORINO DEVE CHIUDERE LE GARE QUANDO HA L’OPPORTUNITÀ E POI GESTIRE IL RISULTATO”

ESCLUSIVA TG – Somma: “Il Torino deve chiudere le gare quando ha l’opportunità e poi gestire il risultato”Abbiamo intervistato in esclusiva Mario Somma, ex calciatore e attualmente allenatore e commentatore per le trasmissioni...

A SKORUPSKI IL TORO NON DISPIACE. "VOGLIO GIOCARE E NON STARE IN PANCHINA"

A Skorupski il Toro non dispiace. "Voglio giocare e non stare in panchina" Lukasz Skorupski dell'Empoli, ma di proprietà della Roma, ha parlato chiaramente del suo futuro al giornale...

C.ITALIA: 3-2 AL BOLOGNA, INTER AI QUARTI

C.Italia: 3-2 al Bologna, Inter ai quarti(ANSA) - ROMA, 17 GEN - L'Inter vola ai quarti di finale di Coppa Italia, battendo il Bologna 3-2 a San Siro. Ma la...

TORO PRIMAVERA, SUCCESSO IN VENETO CONTRO IL CITTADELLA

Toro Primavera, successo in Veneto contro il CittadellaTorna il campionato Primavera e il Toro apre l'anno con una bella visttoria. Al Tombolato di Cittadella,...

BUON COMPLEANNO AL DIRETTORE OPERATIVO GRANATA, ALBERTO BARILE

Buon compleanno al Direttore Operativo granata, Alberto BarileCon il seguente comunicato, il Torino augura buon 34esimo compleanno al dirigente Alberto Barile: "Tutto il Torino...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Gennaio 2017.
 
Juventus (-1) 45
 
Roma 44
 
Napoli 41
 
Lazio 40
 
Milan (-1) 37
 
Inter 36
 
Atalanta 35
 
Torino 30
 
Fiorentina (-1) 30
 
Cagliari 26
 
Chievo Verona 25
 
Udinese 25
 
Sampdoria 24
 
Genoa 23
 
Bologna (-1) 23
 
Sassuolo 21
 
Empoli 18
 
Palermo 10
 
Crotone (-1) 9
 
Pescara (-1) 9

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI