VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 6 Marzo 2015
EX GRANATA
08 Mar 2015 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Udinese   Torino
[ Precedenti ]
EX GRANATA

In Africa vince un pezzo di Toro

20.09.2012 10:54 di Marina Beccuti  articolo letto 2825 volte
Fonte: Repubblica
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Molti si ricorderanno di Danilo Pileggi, centrocampista calabrese, classe '58, che visse tre periodi ben distinti in maglia granata, dapprima giovanissimo nella stagione '77/78, quando nell'aria si sentiva ancora il profumo dell'ultimo scudetto (1 partita e 1 gol all'esordio contro il Bologna). Andò un anno all'Ascoli, per poi rientrare, '79/80, 12 presenze, nessun gol, e infine il ritorno dall'83 al'87, dove visse quattro stagioni collezionando 62 presenze ed un gol. Ebbene, da vice di Dossena quando allenava il Ghana, Pileggi deve aver sofferto anche lui del mal d'Africa, in quanto è rimasto e recentemente ha vinto lo scudetto con la squadra considerata la Juventus d'Etiopia, il Saint George, con cui ha conquistato 59 punti in 26 partite. "Sono qui da due anni e al secondo abbiamo vinto. In realtà però in questa stagione, sono subentrato a un collega serbo, che la società ha esonerato dopo tre partite. A novembre mi hanno richiamato ed è andata bene", ha detto l'ex giocatore a Repubblica. Indubbiamente sono tante le difficoltà, come dice lui stesso: "La preparazione è da migliorare parecchio. Non c'è una cultura professionistica. O meglio i calciatori sono professionisti, perché, di fatto, il calcio è il loro lavoro. Ma dal punto di vista mentale sono più proiettati sull'oggi che sul domani. Si accontentano, invece di puntare a migliorare ancora".

La televisione non la fa ancora da padrona nel mondo del calcio, che preferisce un altro media: "La nota più interessante è quella delle radio che parlano tutto il giorno di calcio, mi ricordano quelle romane: Nazionale, campionato e calcio straniero sono i temi principali". Tuttavia il pubblico è molto presente allo stadio: "In media ci sono almeno 10-15mila persone allo stadio. In occasione dell'ultima partita di campionato siamo arrivati anche a più di 25mila, c'era il tutto esaurito. E' stata una bella festa".

Il calcio italiano non è molto seguito, in Africa preferiscono seguire la Premier League dove il tifo va per la maggior parte al Manchester United e all'Arsenal (che annovera sempre forti giocatori di origine africana). Infatti la gente è rimasta indietro sui nomi del nostro calcio: "L'interesse è un po' fermo, si citano ancora giocatori di 10 anni fa, è legato a un'immagine del passato". Forse quando il calcio era meno parlato e più entusiasmante.


Altre notizie - Ex granata
Altre notizie
 

IL TORINO NON È UNA SQUADRA "AL MIGLIOR OFFERENTE"

"Quante speranze ha di restare (Glik)? Uno dei nostri obiettivi è quello di valorizzare i nostri giocatori per poi venderli a tanto." Queste parole, dette da Giampiero Ventura durante la sua intervista a "La Stampa", risuonano con estrema violenza al...

MISTER VENTURA PIACE ALL'ESTERO

Si parla tanto del mercato giocatori ma c'è anche quello degli allenatori e, visti i risultati conseguiti dal...

QUI UDINESE - I BIANCONERI IN AMICHEVOLE VINCONO PER QUATTRO A ZERO

L'Udinese di Andrea Stramaccioni, in ritiro da martedì, ieri ha affrontato in amichevole la Clodiense, squadra che...

ALLIEVI NAZIONALI, IL TORINO A CACCIA DELLA 10° VITTORIA CONSECUTIVA

Allievi Nazionali, il programma della 21° giornata: verso Virtus Entella - Torino / I ragazzi di Menghini cercano la...

GLIK SUPERA CERCI PER IL NUMERO DI MAGLIE VENDUTE

Capitano benemerito e nuovo idolo granata, nonchè pure goleador, Kamil Glik ha superato Alessio Cerci per il numero di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 6 Marzo 2015.
 
Juventus 58
 
Roma 49
 
Napoli 45
 
Lazio 43
 
Fiorentina 42
 
Sampdoria 39
 
Genoa (-1) 36
 
Torino 36
 
Inter 35
 
Milan 34
 
Palermo 34
 
Sassuolo 29
 
Empoli 28
 
Udinese (-1) 28
 
Hellas Verona 28
 
Chievo Verona 25
 
Atalanta 23
 
Cagliari 20
 
Cesena 19
 
Parma (-2) 10*
Penalizzazioni
 
Parma -1

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.