VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 20 Ottobre 2014
EX GRANATA
  VS  
Torino   HJK
[ Precedenti ]
EX GRANATA

In Africa vince un pezzo di Toro

20.09.2012 10:54 di Marina Beccuti  articolo letto 2762 volte
Fonte: Repubblica
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Molti si ricorderanno di Danilo Pileggi, centrocampista calabrese, classe '58, che visse tre periodi ben distinti in maglia granata, dapprima giovanissimo nella stagione '77/78, quando nell'aria si sentiva ancora il profumo dell'ultimo scudetto (1 partita e 1 gol all'esordio contro il Bologna). Andò un anno all'Ascoli, per poi rientrare, '79/80, 12 presenze, nessun gol, e infine il ritorno dall'83 al'87, dove visse quattro stagioni collezionando 62 presenze ed un gol. Ebbene, da vice di Dossena quando allenava il Ghana, Pileggi deve aver sofferto anche lui del mal d'Africa, in quanto è rimasto e recentemente ha vinto lo scudetto con la squadra considerata la Juventus d'Etiopia, il Saint George, con cui ha conquistato 59 punti in 26 partite. "Sono qui da due anni e al secondo abbiamo vinto. In realtà però in questa stagione, sono subentrato a un collega serbo, che la società ha esonerato dopo tre partite. A novembre mi hanno richiamato ed è andata bene", ha detto l'ex giocatore a Repubblica. Indubbiamente sono tante le difficoltà, come dice lui stesso: "La preparazione è da migliorare parecchio. Non c'è una cultura professionistica. O meglio i calciatori sono professionisti, perché, di fatto, il calcio è il loro lavoro. Ma dal punto di vista mentale sono più proiettati sull'oggi che sul domani. Si accontentano, invece di puntare a migliorare ancora".

La televisione non la fa ancora da padrona nel mondo del calcio, che preferisce un altro media: "La nota più interessante è quella delle radio che parlano tutto il giorno di calcio, mi ricordano quelle romane: Nazionale, campionato e calcio straniero sono i temi principali". Tuttavia il pubblico è molto presente allo stadio: "In media ci sono almeno 10-15mila persone allo stadio. In occasione dell'ultima partita di campionato siamo arrivati anche a più di 25mila, c'era il tutto esaurito. E' stata una bella festa".

Il calcio italiano non è molto seguito, in Africa preferiscono seguire la Premier League dove il tifo va per la maggior parte al Manchester United e all'Arsenal (che annovera sempre forti giocatori di origine africana). Infatti la gente è rimasta indietro sui nomi del nostro calcio: "L'interesse è un po' fermo, si citano ancora giocatori di 10 anni fa, è legato a un'immagine del passato". Forse quando il calcio era meno parlato e più entusiasmante.


Altre notizie - Ex granata
Altre notizie
 

IL FOLLE GESTO DELLA BOMBA CARTA

In precedenza un nostro collega aveva riportato la notizia dell'esplosione di una bomba carta scoppiata all'Olimpico di Torino poco prima dell'inizio del match contro l'Udinese. Si parlava di alcuni tifosi feriti. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, alcuni ...

SENSOUNICO, A SUON DI TORO. SIGNOR TENENTE (G.FALETTI)

Se Glik è il capitano di questa squadra, certamente Jansson può esserne il tenente. L'acquisto meno...

I RED DEVILS VOGLIONO DARMIAN A GENNAIO

Falcao, Shaw, Di Maria, Ander Herrera, Blind, Rojo e il prossimo sembra essere Matteo Darmian! Van Gaal avrebbe messo gli...

LAZIO, LA RIPRESA È FISSATA PER MARTEDÌ

Un giorno di riposo ai giocatori laziali concesso da Pioli dopo 'importante vittoria per 0-2 in casa della Fiorentina....

ALLIEVI LEGA PRO, IL TORINO DI MEZZANO VINCE IL DERBY

Allievi Lega Pro, Torino - Juventus 1-0 / Decisiva la rete di Iacuaniello, il derby si tinge di granata per la gioia dei...

GRANATA STORE, DOMANI NUOVA APERTURA STRAORDINARIA

Ormai è una consuetudine ed una bella notizia per i tifiosi del Torino e non solo, ma anche per i supporter avversari,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Ottobre 2014.
 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Fiorentina 9
 
Genoa (-1) 8
 
Torino 8
 
Atalanta 7
 
Empoli (-1) 6
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.